/ News

D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 28, art. 16,
D.M. 15 gennaio 2016 “Modalità tecniche per il sostegno all’esercizio ed alle industrie tecniche cinematografiche”
 

Sono concessi contributi sugli interessi per gli investimenti relativi alla realizzazione tecnica di film di produzione nazionale, effettuati dalle industrie tecniche cinematografiche, iscritte negli elenchi del Mibact.
Nell’ambito delle industrie tecniche cinematografiche sono ricompresi i seguenti settori operativi: teatri di posa, nolo attrezzature e mezzi tecnici di ripresa, automezzi specializzati per riprese cinematografiche, stabilimenti di sviluppo e stampa, postproduzione ed effetti speciali, sincronizzazione e sonorizzazione e restauro prodotti filmici.  


DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Scarica qui la modulistica: 

Linee guida industrie tecniche + Allegati A, B, C, D, Z


ATTIVITÀ DEL SOGGETTO GESTORE 
  • Istruzione pratica con recupero dati presentati presso il Mibact;
  • Attività di controllo della documentazione ricevuta;
  • Verifiche societarie (DURC,CERVED e antimafia per importi superiori a 150.000 euro;
  • Erogazione e monitoraggio adempimenti (ATTENZIONE: i benefici sono revocati e le somme già erogate recuperate, aumentate degli interesse legali, in caso di riduzione del numero di dipendenti durante il periodo  in cui ha corso il finanziamento).

VEDI ANCHE

GESTIONE FONDI CINEMA

Ad Ad